In: COMUNICATI, IN PRIMO PIANO

Tutte le informazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Per le Regioni non in emergenza (spetta al Ministero della Salute d’intesa con il Presidente della Regione emanare ordinanze urgenti), sono consigliate ai datori di lavoro misure precauzionali di contenimento:

1. dalle informazioni preliminari ufficiali del Ministero della Salute, si può desumere che il Coronavirus possa sopravvivere alcune ore sulle superfici, in via prudenziale si ritiene opportuno consigliare che si provveda a disinfettare, ove possibile la sede con disinfettanti contenenti alcol (etanolo) al 75% o a base di cloro all’1% (candeggina);

2. fornire ai lavoratori la seguente informativa

La Regione Toscana ha predisposto nel proprio sito un’area dedicata e costantemente aggiornata, che contiene tutte le informazioni sul Coronavirus e i numeri telefonici a cui rivolgersi in presenza di caso sospetto: https://www.regione.toscana.it/-/coronavirus

A chi rivolgersi

In presenza di caso sospetto si consiglia di contattare il proprio medico o pediatra di base. Per informazioni contatta il numero telefonico di pubblica utilità istituito da Ministero della Sanità 1500 attivo 24 ore su 24.

Per favorire una corretta informazione sul Covid-19, la Regione ha messo a disposizione dei cittadini il numero verde 800.556060, opzione 1, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 18, che fornisce orientamento e indicazioni sui percorsi e le iniziative individuate dalla Regione sul tema del Coronavirus.

Per i soggetti che hanno avuto contatti stretti con casi confermati di Covid-19 e per tutte le persone che negli ultimi 14 giorni sono rientrate in Italia dopo aver soggiornato nelle aree della Cina interessate all’epidemia o da zone sottoposte a quarantena della Regione Lombardia e della Regione Veneto, per la provincia aretina contattare: Asl Toscana sud est, tel. 800.579579 / rientrocina@uslsudest.toscana.it

 

Scarica la nota informativa

Come lavarsi le mani in modo efficace

Ulteriori informazioni sul virus