SOCIALNET

È UN’ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO NATA NEL NOVEMBRE DEL 2004 E COSTITUITA DA PERSONE SENSIBILI AI TEMI DEL DISAGIO SOCIALE.

volantino_socialnet_5permilleSi ispira ai valori che comprendono la coesione sociale, la diversità ed il suo rispetto, la responsabilità, la solidarietà e la trasparenza. La visione a cui si ispira è quella di una società che affronta con determinazione le cause dei problemi sociali attraverso l’attività coordinata e concorrente delle istituzione, delle imprese e del terzo settore. Sulla base di queste premesse la CNA ha creato al suo interno un settore ad hoc per le Politiche Sociali dotato di uno strumento operativo quale è l’associazione di volontariato SocialNet.

La piccola e media impresa artigiana è tradizionalmente legata al proprio territorio e alla coesione sociale dell’ambiente in cui opera. Il piccolo imprenditore si identifica con il territorio e l’ambiente sociale perché ne condivide i problemi e l’impegno nel contribuire a risolverli. Non solo, il tema delle Politiche Sociali è strettamente collegato con l’azione di rappresentanza che la CNA svolge nei confronti dei propri associati. E’ necessario porre attenzione alle esigenze dell’imprenditore e della sua famiglia in quanto cittadino perché il supporto in tutti i momenti di difficoltà può contribuire a non pregiudicare il suo ruolo di imprenditore titolare di un’impresa di cui egli – con il proprio lavoro – è il principale protagonista. Pertanto CNA ha ritenuto necessario predisporre una proposta complessiva in materia di politiche sociali in grado di dare consistenza all’idea di sviluppo e di giustizia sociale propria del sistema CNA.

GLI OBIETTIVI
Socialnet, attraverso lo sviluppo della cultura della responsabilità sociale, si pone come un agente di evoluzione della cultura delle piccole imprese artigiane favorendo l’inserimento di considerazioni sociali nei comportamenti, nei processi decisionali e nei rapporti con gli stakeholders. SocialNet è quindi l’organizzazione di riferimento per stimolare l’evoluzione dell’impresa dal suo ruolo esclusivo di attore economico a quello strategico di fattore di coesione sociale, di interlocutore propositivo delle istituzioni e di partner delle organizzazioni non profit.
Pertanto le implicazioni e la portata delle iniziative promosse assumono una connotazione di pubblica utilità tale da configurare “SocialNet” come una risorsa per costruire un sistema di interventi e servizi sociali volti alla promozione sociale, all’eguaglianza di opportunità e ad un loro effettivo e concreto allargamento.

INCUBATORE SOCIALE D'IMPRESA

Un’opportunità per giovani disoccupati e inoccupati di sviluppare un’idea imprenditoriale anche nel settore sociale con esperti e consulenti aziendali.

Cosa facciamo / Lezioni gratuite
Per avviare un’impresa ed accompagnare i giovani nella “messa in moto” della propria idea imprenditoriale.

A chi ci rivolgiamo
A giovani disoccupati e inoccupati a rischio di esclusione ed emarginazione sociale residenti nella provincia di Arezzo di età compresa tra i 18 e 40 anni.